Cassino: la Guardia di Finanza sequestra merce contraffatta

La Compagnia della Guardia di Finanza di Cassino, al termine di una serie di controlli presso il mercato cittadino e lungo le principali arterie viarie che conducono alla città martire, ha sequestrato oltre 150 prodotti con marchio contraffatto tra articoli di abbigliamento, calzature ed accessori.

Diverse pattuglie di finanzieri della città martire hanno passato al setaccio negozi e bancarelle con finalità di contrasto al mercato del falso: nel corso di due distinti controlli , le Fiamme Gialle hanno notato, nel centro cittadino, due venditori ambulanti che vendevano articoli ed accessori di abbigliamento con griffe falsificata di note case di moda. I venditori del falso – uno dei quali di provenienza africana -, alla vista delle Fiamme Gialle si sono dati alla fuga, abbandonando sulla strada, complessivamente, oltre 150 prodotti contraffatti.

Menu