Cassino: in ricordo di Franco Assante

Ricordare Franco significa ricordare un’intera vita di passione, di battaglie politiche condotte sempre con grande coerenza e lealtà, di amore per la propria terra, di impegno per la nostra amata Cassino. Franco è stato innanzitutto un grande uomo, capace di affrontare le innumerevoli sfide che la vita ti mette davanti con grande forza, con un’intelligenza fuori dal comune, con quella lungimiranza che appartiene solo a chi è in grado di mettersi sempre in gioco, con il coraggio di sostenere le sue idee in ogni circostanza pur rispettando le opinioni degli altri.

Un esempio per tutti quanti noi. Un uomo che ha ispirato e che continuerà ad ispirare con i suoi insegnamenti quanti scelgono di fare politica a servizio della collettività e dei cittadini. Perché Franco questo ha fatto per un’itera vita. Ha messo le sue doti di uomo e di politico a servizio dei suoi concittadini, dapprima come amministratore della città di Cassino e poi in qualità di Parlamentare della Repubblica Italiana. A lui mi legava un’amicizia di lungo corso condita da infiniti ricordi e lunghe chiacchierate in cui emergevano sempre i suoi valori, il suo impegno contro le diseguaglianze, la sua volontà di restituire alla politica il ruolo che le spetta, quello cioè di essere lo strumento principale per costruire quel futuro migliore per il nostro paese e per la città di Cassino, cui Franco ha dedicato ogni istante della sua esistenza.

Oggi se ne va un politico di altri tempi, un uomo vecchio stampo che tanto ha dato a tutti noi, ma soprattutto oggi ci lascia un amico vero che abbiamo avuto la fortuna di conoscere e di apprezzare, capace di farci crescere sotto il profilo umano ancor prima che sotto l’aspetto politico. Alla famiglia Assante porgo le più sentite condoglianze a nome personale e dell’intera Amministrazione Comunale di Cassino.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone.

Menu