3 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Cassino in ginocchio per la neve, isolati i paesi di montagna. Si ferma anche il calcio

La provincia di Frosinone messa in ginocchio dalla neve. Anche a Cassino l’emergenza è da codice rosso. Colpite duramente in particolare le zone montuose del cassinate dove la neve è arrivata a un metro. Tanti i disagi, altrettante le proteste. Molte zone intorno alla Città Martire al momento sono isolate come ad Acquafondata dove i residenti stanno spalando dalla neve le entrate delle proprie abitazioni. Strade bloccate dal ghiaccio e disagi alla circolazione con automobilisti soccorsi dalle forze dell’ordine, vigili del fuoco e volontari della protezione civile. A Cassino la Caritas è al lavoro per dare un rifugio ai senza tetto mentre gli studenti dell’ateneo cassinate sono stati mandati a casa. Si ferma persino lo sport. Il Cr Lazio ha comunicato che le gare di calcio in programma domenica dall’Eccellenza alle giovanili saranno rinviate.

Inviaci i tuoi contributi, foto, video, commenti e quant’altro, alla mail redazione@cassino24.it

Menu