martedì 26 agosto 2014 redazione@cassino24.it

Cassino: «Il dott. Palombo ha perso ancora una volta l’occasione di rimanere in silenzio»

Perentorie dichiarazioni riguardanti l'ospedale S. Scolastica rivolte al consigliere comunale

“Il dott. Palombo ha perso ancora una volta l’occasione di rimanere in silenzio. Da non so quale pulpito si erge a difensore del Santa Scolastica, non curante del fatto che se oggi il nostro ospedale soffre è a causa della sua parte politica che non ha mosso un dito per il nostro territorio, piegandosi supinamente al potere dei palazzi romani. Caro Palombo, ti ricordo che grazie all’impegno dell’amministrazione che rappresento, siamo riusciti a salvare il reparto di Pediatria, abbiamo scongiurato la chiusura di Ortopedia, abbiamo avviato con il direttore della Asl di Frosinone, prof.ssa Mastrobuono, una serie di iniziative per migliorare i servizi del Santa Scolastica.

Abbiamo fatto, anche insieme alla Consulta dei Sindaci del Lazio Meridionale, innumerevoli riunioni, con l’obiettivo reale di offrire un contributo alla salvaguardia della sanità del nostro territorio ed il Presidente Zingaretti sta lavorando seriamente su un progetto di rilancio della sanità laziale e su quella cassinate. Noi siamo abituati a fare i fatti concreti, devo prendere atto invece che ogni tuo intervento sulla stampa è solo strumentale. Nessuno vuole negare i problemi della sanità del nostro territorio, ma sei veramente convinto che la strada da te intrapresa della demagogia, degli attacchi gratuiti e strumentali sia la risposta migliore?

I tuoi toni sono perennemente quelli da campagna elettorale, purtroppo per te le elezioni le hai perse, prova ad impiegare questi ultimi mesi che ti restano da consigliere comunale per collaborare in maniera proficua ai problemi della nostra città, se veramente ti stanno a cuore, provando a pretendere dalla tua parte politica, soprattutto se sono figli di Cassino, un impegno forte quando si fanno iniziative importanti come il Consiglio straordinario sulla sanità del 6 agosto. Soprattutto quando di mezzo c’è la salute dei cittadini.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA