venerdì 4 maggio 2012

Cassino: Esplode un colpo di pistola durante una discussione familiare. Denunciato 43enne

 I Carabinieri di Cassino deferivano in stato di libertàun 43enne residente in Cassino per : “Minaccia aggravata – Danneggiamento e porto di oggetti atti ad offendere”Il predetto, all’interno dell’abitazione dei genitori conviventi ed a seguito di discussione familiare, esplodeva un colpo di pistola  all’indirizzo di una finestra provocandone la frantumazione del vetro.

Successivamente si dileguava a bordo della propria autovettura e si disfaceva dell’arma nel cortile antistante l’abitazione.

L’arma, consistente in una pistola marca Beretta modello “Softair” 92 FS cal. 4,5  a piombini, è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1