6 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Cassino: Elicotteri portano cibo e soccorso nei paesi montani isolati

L’emergenza neve sta causando disagi a catena nel cassinate. L’emergenza maggiore è nei centri montani isolati senza luce: Viticuso, Vallerotonda ed Acquafondata dove elicotteri di soccorso stanno salvando numerose vite umane portando acqua e cibo nei centri isolati e trasportando feriti e persone bisognose. Il governatore del Lazio conferma: “La situazione è molto complessa in provincia di Frosinone”, le parole di Renata Polverini che ha organizzato una task force regionale che prevede l’uso dell’esercito per soccorrere le zone più disagiate dove molte persone sono in difficoltà a causa di neve e ghiaccio. In difficoltà pure lo stabilimento Fiat di Cassino che si è dovuto fermare perché la maggior parte degli operai sono rimasti bloccati dal gelo, impossibile per le tute blu recarsi al lavoro in questi giorni di emergenza. Da Piedimonte S.Germano annunciano che martedì 7 febbraio la produzione nella fabbrica d’auto torinese riparte. Rinviato invece il Carnevale di Pontecorvo. Sempre a causa del maltempo rinviata a Cassino la premiazione dei vincitori dei concorsi “Piccolo Archimede” e “Giochiamo con l’informatica”. Intanto sull’aumento ingiustificato dei prezzi in alcuni negozi in centri colpiti dall’emergenza neve la Guardia di Finanza ha annunciato controlli a tappeto. Infine la Protezione Civile avverte: ancora neve al centro sud, in particolare in provincia di Frosinone è allarme neve per venerdì e sabato 10 e 11 febbraio.

Menu