lunedì 26 ottobre 2015

Cassino: ecco la pietosa situazione delle strutture sportive a San Bartolomeo

«Nella giornata di sabato, gli attivisti Emilio Mascio e Alessandro Vecchio dell’Associazione politico culturale “ Risorgimento Cassinate Idea Sociale “ hanno effettuato un sopralluogo nell’area socio ricreativa di San Bartolomeo dove sono presente alcune strutture sportive ormai abbandonate a se stesse. Dopo tante segnalazioni effettuate dai residenti, siamo stanchi di vedere che il Comune di Cassino ancora non si è mosso per rimuovere la struttura pericolante che copre il campo da bocce nel quartiere di San Bartolomeo.

Il campo da bocce costruito diversi anni fa, è stato ormai abbandonato dagli anziani della zona, per evitare appunto di essere colpiti dalle travi di legno che quotidianamente cadono sul suolo. Da come si può vedere in foto, la struttura, che aveva inizialmente la funzione di offrire un riparo sopra il campo da bocce, è ormai in condizioni disastrate e irrecuperabili. In particolare il tetto ha perso la guaina impermeabilizzante che lo ricopriva e molte delle travi di legno che lo compongono, in quanto non sono mai stati apportati atti di manutenzione ordinaria di competenza del Comune di Cassino.

SAN BARTOLOMEO 2

A pochissimi metri dalla pericolante struttura di legno, si trova invece un campo da calcetto dove giocano i ragazzi più piccoli del quartiere, tale campo dovrebbe avere la funzione di tenere occupati i ragazzi in un’attività sportiva ma anch’esso è stato ormai abbandonato a se stesso, costringendo i ragazzi a giocare su una superficie di cemento e in mezzo a due porte da calcio sorrette solo da un filo di ferro con il serio rischio che possano ribaltarsi colpendo i bambini che tutti i giorni giocano al campo.

SAN BARTOLOMEO 3

Viste le pessime condizioni di sicurezza del campo da bocce e del campo da calcetto, trattandosi di un suolo e di una struttura comunale, ci aspettiamo al più presto di un intervento del comune di Cassino, riportando la sicurezza delle due infrastrutture prima che qualche residente e soprattutto qualche ragazzino si faccia male.
Il presidente dell’Associazione Risorgimento Cassinate Idea Sociale, Danilo Evangelista, si congratula per l’impegno dei due attivisti nel scendere in campo e per la segnalazione della problematica del loro quartiere, inoltre fa presente che altre attività d’intervento e sostegno al territorio comunale verranno effettuate nelle prossime settimana per cercare di segnalare al comune e all’opinione pubblica i disservizi che sono presenti nella città di Cassino».

Il presidente
Danilo Evangelista

Frosinone Today - : Le drammatiche parole di papà Alessandro: 'Valerio è stato vittima di un agguato'
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Il caso del 15enne di Labico Valerio Frijia scomparso da casa venerdì scorso che si è “intrecciato” con il macabro ritrovamento ...

Ciociaria Oggi - : Cade da una finestra, momenti di grande paura per un tredicenne
2 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Momenti di paura ieri mattina all'interno di un'aula della scuola media dell'istituto comprensivo "Danti" a studente di terza media apre ...

Ciociaria Oggi - : Maxi sequestro di falsi prosciutti ciociari: denunciato noto commerciante locale
1 ora fa

CIOCIARIA OGGI - Il prosciutto ciociario ha un appeal maggiore. E fuori provincia si vende bene. Tanto bene che, in qualche caso, viene ...

Ciociaria Oggi - : Scivola dalla scala e muore, oggi avrebbe compiuto 67 anni
2 ore fa

CIOCIARIA OGGI - È morto due giorni dopo essere caduto da una scala. Questo il triste destino di Antonio Raso, 66 anni di ne avrebbe ...

Ciociaria Oggi - : Furibonda lite per il posto di "lavoro": prostitute vengono alle mani
3 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Zuffa tra prostitute nella solita area industriale, ribattezzata del sesso a pagamento. La vasta zona continua ad attrarre, nonostante le ...

Prima grande iniziativa Peugeot per il 2018. Visitando lo showroom di Jolly Automobili, la concessionaria della casa francese per Frosinone e provincia, riceverete tutte le informazioni necessarie per accedere alla promozione!.

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.