sabato 11 febbraio 2017 redazione@cassino24.it

CASSINO – Due arresti per furto

Ha forzato la portiera dell’autovettura parcheggiata nel centro di Cassino, si è introdotto all’interno ed ha cominciato a rovistare. L’uomo però, un cinquantenne del posto, è stato visto dalla proprietaria del veicolo, una poliziotta in servizio presso il locale Commissariato di Polizia, che lo ha prima bloccato e poi, con l’ausilio di una Volante, accompagnato in Ufficio.

Per lui è scattato l’arresto e dovrà rispondere davanti alla Magistratura di tentato furto aggravato. Manette anche per un ventenne studente di un Istituto Scolastico della città martire che, dopo aver sottratto un telefonino ad un suo compagno, ha reagito contro i poliziotti intervenuti su richiesta del Responsabile della scuola. Il giovane, nonostante i ripetuti tentativi di condurlo a più miti consigli posti in essere sia da parte degli agenti che degli stessi docenti, ha prima insultato gli operatori di Polizia e poi cercato addirittura di scagliarsi contro di loro che lo hanno bloccato e condotto in Commissariato. Dovrà rispondere di resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, nonché di furto e porto abusivo di oggetti atti ad offendere trovati nel suo zainetto.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA