giovedì 13 Ott 2016

CASSINO – Dolci, pane e carne di provenienza ignota: negoziante nei guai

Proseguono senza sosta i servizi tesi a prevenire i reati contro l’igiene e la salute pubblica da parte del Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Latina.

Nel corso di un’ispezione effettuata ad un esercizio commerciale di Cassino, i militari operanti hanno accertato che 80 Kg di alimenti vari (prodotti dolciari, pane, preparazioni gastronomiche e prodotti di carne) erano stati sottoposti a congelamento senza le prescritte indicazioni e senza la documentazione attestante la loro provenienza (tracciabilità); la merce è stata pertanto sottoposta a sequestro amministrativo. Il titolare, inoltre, è stato sanzionato con un’ammenda di €. 1.500 così come previsto dall’art. 18 Reg. CE n. 178/2002 (tracciabilità dei prodotti alimentari).

PUBBLIREDAZIONALE - Il grandissimo store sorano fa "all in" mettendo sul piatto tutte le occasioni disponibili. Stavolta c'è davvero da leccarsi i baffi.

I più letti di oggi
Maxi furto alle poste di via Monti Lepini. Bottino da 170 mila. Ecco come hanno fatto ad entrare (foto)
1

FROSINONE TODAY - Furto notturno all'ufficio postale di via Monti Lepini altezza della caserma del comando provinciale dei Vigili del fuoco. Asportati ...

Maxi furto alle poste di via Monti Lepini. Bottino da oltre 170 mila
2

FROSINONE TODAY - Furto notturno all'ufficio postale di via Monti Lepini altezza della caserma del comando provinciale dei Vigili del fuoco. Asportati ...

Piedimonte, posti di lavoro in cambio di voti, indagati sindaco e vice sindaco
3

FROSINONE TODAY - Associazione a delinquere finalizzata al voto di scambio. Questa l'ipotesi di reato formulata dalla Procura di Cassino nei confronti ...

Ti potrebbe interessare
Kenneth Yen: il mister miliardo taiwanese ci ha lasciato

Kenneth Yen - Si è spento il 03 Dicembre 2018 Kenneth Yen, imprenditore taiwanese nonché una delle persone più ricche del pianeta. Nato a Taipei il 23 ...