mercoledì 25 luglio 2012

CASSINO – Controllato cantiere dove opera impresa con sede legale nel casertano

In Cassino, i militari della locale Stazione, del Nucleo CC Ispettorato del Lavoro di Frosinone e funzionari ispettivi della Direzione Territoriale del Lavoro di Frosinone, allo scopo di intensificare l’attività di verifica finalizzata al contrasto di collaterali fenomeni illeciti connessi con forme di criminalità, tra le quali l’immigrazione clandestina e lo sfruttamento della manodopera, o con il mancato rispetto delle leggi di pubblica sicurezza per le attività soggette ad autorizzazione di polizia, nonché verificare le condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro (operazione “Mattone Sicuro”), hanno effettuato il controllo di un cantiere edile in cui opera un’impresa con sede legale nel casertano, con amministratore unico un 45enne di Villa Literno (CE).

Presso il predetto cantiere venivano sottoposti a controlli nr.6 operai (di cui 2 risultati illecitamente occupati), rilevate e contestate violazione sulle norme di sicurezza sul posto di lavoro (uso e montaggio dell’impalcature non a norma). Al termine del controllo il titolare dell’impresa veniva invitato a regolarizzare, entro un termine stabilito, le violazioni accertate.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1