Cassino capitale dell’atletica leggera per tre giorni

“Una prima giornata di gare che si ha aperto ufficialmente la tre giorni dei Campionati Italiani Individuali Master che abbiamo l’onore di ospitare nella nostra città.” A dichiararlo il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, presente al Salveti per assistere alle gare della prima giornata di un evento che vede la partecipazione di oltre 1.500 atleti provenienti da tutta Italia. “Ben vengano – ha continuato il sindaco – manifestazioni di questo tipo capaci di unire all’aspetto sportivo, di altissimo profilo, anche quello turistico in termini di promozione del territorio e quello economico con ricadute positive per l’intera città.

20150703_113829

In tal senso significativa la scelta dei commercianti di applicare in questi tre giorni dei Master sconti particolari, dimostrando di saper cogliere l’occasione offerta da una manifestazione che ha portato nella nostra città oltre 1500 atleti. Un evento che siamo felici di ospitare e che rappresenta un ulteriore riconoscimento al lavoro che abbiamo fatto realizzando la nuova pista di atletica ‘Pietro Mennea’ che fa del nostro impianto un vero e proprio punto di riferimento per l’intera provincia.

20150703_115149

Ricordo perfettamente che dopo aver vissuto l’entusiasmante settimana dei Campionati Nazionali Universitari nel maggio del 2013 abbiamo più volte detto che i Cnu erano il punto di partenza per rendere il nostro stadio comunale il teatro di tante manifestazioni sportive di livello nazionale ed internazionali. Una promessa che ci eravamo fatti con il Cus Cassino e con Carmine Calce e che, come dimostrano l’edizione di quest’anno dei Master, è stata mantenuta con l’ambizione di raggiungere obiettivi sempre più importanti come ad esempio, perché no, i mondiali di corsa campestre in programma nel marzo del 2016.”

stadio

L’assessore allo sport e turismo del Comune di Cassino, Danilo Grossi, ha aggiunto: “Questa manifestazione è la conferma del fatto che quando le cose vengono fatte bene, mi riferisco alla pista di atletica, i risultati si ottengono e soprattutto arrivano i riconoscimenti da parte di chi è del settore e sceglie i nostri impianti per eventi importanti come quello che stiamo vivendo in questi giorni.

Questo era uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati e a distanza di due anni possiamo dire che grazie a realtà importanti del territorio come il Cus e con il sostegno dell’Amministrazione stiamo riuscendo a valorizzare la bellissima struttura di cui la nostra città è dotata. Investire nelle strutture, anche in ambito sportivo, significa investire sul territorio e sulla promozione dello stesso nel settore turistico. Dimostrazione sono i tanti visitatori giunti in città per questa tre giorni e per i quali sono stati pensati e realizzati 3 nuovi pacchetti turistici capaci di valorizzare le bellezze storiche, paesaggistiche e culturali di Cassino e che stanno ottenendo il gradimento sia degli atleti che degli accompagnatori.”

Menu