mercoledì 2 luglio 2014

Cassino: assessore accampato per protesta all’ospedale S.Scolastica

La clamorosa notizia è riportata sul sito del quotidiano L’inchiesta: l’assessore alla Sanità del Comune di Cassino, Stefania Di Russo, si è accampata presso l’ospedale S.Scolastica per iniziare un presidio ad oltranza. Motivo della protesta, la paventata chiusura di alcuni reparti del nosocomio cassinate per la prossima settimana. Dopo il sindaco di Sora, Ernesto Tersigni, dunque, anche a Cassino inizia una protesta plateale nei confronti della manager Asl Isabella Mastrobuono.

Leggi tutto l’articolo

Ti potrebbe interessare
Ipertermia: a Roma è una risorsa, ecco perché

Ipertermia Roma - Quando si parla di ipertermia, a Roma ma anche altrove, subito ci si preoccupa, perché il problema è serio e può ...

Crio compressione a Roma: di cosa parliamo, a chi serve e dove farla

Crio compressione Roma - La crio compressione è quel trattamento terapeutico che ci consente di ridurre edemi e infiammazioni di tessuti traumatizzati, attenuando il dolore ...

Tecarterapia a Roma: la nostra indagine ha dato ottimi frutti

Tecarterapia Roma - Del resto, per svolgere delle ottime sedute di tecarterapia a Roma bisogna capitare nel posto giusto, gestito dalle persone giuste. ...

Pagine fan penalizzate dal nuovo algoritmo Facebook? Passate ai gruppi! Ecco come

Facebook - Come sanno gli internauti più esperti, “Zuck”, alias Mark Zuckerberg, ovvero l’Amministratore delegato di Facebook Inc., colosso mondiale dei ...