mercoledì 16 dicembre 2015

Cassino: asfalto killer, un’altra donna rovina a terra e finisce in ospedale

Nuova vittima delle buche killer a Cassino. Ieri mattina una donna di 74 anni è inciampata in via Enrico De Nicola «a causa di una sconnessione del manto stradale» spiega www.ciociariaoggi.it. La donna è stata trasportata in ospedale per le cure del caso, esattamente come l’anziana caduta la settimana scorsa.

L’amministrazione, dal canto suo, consapevole della gravità della situazione, cerca di ovviare al problema continuando nell’opera di riparazione delle strade che presentano le criticità più urgenti, sia in centro che in periferia.

Foto di repertorio

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.