Cassino: arrestato spacciatore “on the road”

Nella tarda serata di ieri, personale del Commissariato di Cassino ha arrestato un giovane del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tutto è scaturito da una precedente attività investigativa, nella quale gli agenti avevano individuato alcune zone della città maggiormente frequentate da assuntori di sostanze stupefacenti. In virtù di tali risultati sono stati predisposti specifici servizi per contrastare tale fenomeno.

Contestualmente ad uno di tali servizi, ieri sera alle ore 24.00 nei pressi di un locale della zona centrale di Cassino i poliziotti hanno notato un giovane che stazionava su un marciapiede in attesa di eventuali “clienti” dediti al consumo di stupefacenti. Sono scattati quindi i i controlli e la persona è stata trovata in possesso sei involucri di hashish pronti per lo spaccio.

La perquisizione si è poi estesa anche all’abitazione della persona: nella sua camera da letto è stato rinvenuto un altro involucro contenente la medesima sostanza per un peso complessivo di circa 20 grammi. Il giovane, residente a Cassino, è stato tratto in arresto e dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Menu