19 dicembre 2012 redazione@ciociaria24.net

CASSINO – Anziana consegna duemila euro ad uno sconosciuto e poi dimentica tutto

Una pensionata residente nel quartiere Colosseo a Cassino ha consegnato duemila euro in contanti ad un uomo, ma successivamente ha completamente dimenticato la dinamica dell’accaduto. Secondo quanto riportato da www.dimmidipiu.it, nel pezzo di Angela Nicoletti, la donna sarebbe stata avvicinata da un signore apparentemente distinto che si è presentato come amico di suo figlio ed incaricato da quest’ultimo di chiedere alla signora la suddetta somma per una spesa imprevista.

L’anziana, dapprima perplessa, ha successivamente accettato la richiesta recandosi presso l’ufficio postale, prelevando i duemila euro e consegnandoli al millantatore. Da quel momento in poi, il buio totale: la donna è stata trovata dai figli in casa, seduta sul divano ed in stato confusionale. Il fatto, provato dalla ricevuta del prelievo rinvenuta in casa della donna, è stato denunciato alle forze dell’ordine; potrebbe trattarsi di un caso di ipnotizzazione.

Menu