martedì 17 luglio 2012

CASSINO – Abbruzzese duro: “bruciare striscione anti-Camorra gesto da quaquaraqua”

“Aver bruciato lo striscione ‘Contro la camorra, salviamo il tribunale’ dall’Ordine degli avvocati in difesa del Palazzo di Giustizia della città, a rischio soppressione con la “spending review” decisa dal Governo Monti, è un atto vile e barbaro. Sono certo che gli ignoti piromani rientrino nella categoria dei “quaquaraqua” e non in quella degli ‘uomini’. Un Uomo non si sarebbe mai abbassato a tal gesto. Per questo motivo esprimo la mia solidarietà a tutti i cittadini. Approfitto per rimarcare anche in questa spiacevole occasione, quanto sia importante per il territorio il nostro presidio giudiziario”. Lo dichiara in una nota Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.