30 gennaio 2016 redazione@ciociaria24.net

Cassino: 350 euro di prodotti per “farsi belli”, ma non li pagano e finiscono al fresco

Stamane a Cassino i militari del NORM della locale Compagnia, nell’ambito di predisposti servizi tesi a prevenire reati in genere, hanno arrestato nella flagranza di “furto aggravato” un 43enne di Camerota (SA) ed un 30enne di Casoria (NA), entrambi già censiti.

I due erano stati notati dal personale di vigilanza interno di un noto ipermercato di Cassino, mentre si aggiravano con fare sospetto presso gli scaffali. Dopo aver prelevato una confezione di detersivo da un bancone di vendita e provveduto al pagamento alle casse i due sono stati bloccati dal suddetto personale di vigilanza in attesa dell’arrivo dei Carabinieri, precedentemente già avvisati.

L’immediato intervento dei militari ha permesso di rinvenire all’interno di una borsa oggetti e prodotti per l’estetica per un valore complessivo di euro 350,00 circa asportati poco prima, il tutto restituito al legittimo proprietario. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, venivano associati presso la Casa Circondariale di Cassino in attesa del rito direttissimo.

Menu