sabato 12 aprile 2014

Caserma Carabinieri Cassino intitolata alla memoria di Marino Fardelli, ucciso dalla mafia

“Oggi siamo qui per intitolare la Caserma dei Carabinieri di Cassino al carabiniere Marino Fardelli ed il nostro ricordo va alla sua figura di giovane servitore dello Stato, morto per mano della mafia.” Con queste parola il sindaco, Giuseppe Golini Petrarcone ha aperto il suo intervento nel corso della cerimonia, cui era presente anche il Sottosegretario di Statto alla Difesa Generale Domenico Rossi, che visto intitolare la Caserma dei Carabinieri della Compagni di Cassino alla memoria del Carabiniere Marino Fardelli che il 30 giugno del 1963 ha perso la vita nell’adempimento del suo dovere. “La figura del carabiniere Marino Fardelli – ha continuato il sindaco – costituirà sempre un fulgido esempio e un fermo punto di riferimento per noi tutti ed in particolare per la formazione dello spirito delle nuove generazioni, con l’auspicio che il sacrificio di Marino possa far germogliare nobili ideali in ogni giovane della nostra terra e che il suo insegnamento possa rafforzare quei valori così radicati nella nostra cultura ma che oggi a volte facciamo fatica a riconoscere, o meglio a fare emergere. È proprio grazie ad uomini mossi da un grande senso civico e che seppero a tutto anteporre il proprio dovere inteso nel senso più ampio e più alto, che nel nostro Paese è stato possibile guadagnare fiducia nel domani. E la stessa solida fiducia è la base, ancora oggi, della meritoria opera di lotta alla criminalità organizzata. Penso a Falcone e Borsellino, a Rocco Chinnici, ad Antonino Caponnetto, al Generale Dalla Chiesa; uomini che si sono immolati per servire lo Stato e garantire a tutti noi un Paese migliore e certamente più sicuro.” Una cerimonia che ha visto la presenza delle più alte cariche dell’Arma dei Carabinieri e del mondo politico, civile e religioso per ricordare il sacrificio di un nostro concittadino. “Marino Fardelli – ha concluso il sindaco – deve essere per noi una testimonianza, per un rinnovato fervore civile, oltre che uno stimolo per una convivenza pacifica su cui si basa la crescita di ogni società che ha come obiettivo il bene comune. Solo così potremo rendere onore a chi si è sacrificato per tutti. L’intitolazione della caserma a Marino Fardelli non è un semplice atto simbolico, ma un altro passo su quel percorso di legalità che noi per primi come Amministrazione abbiamo tenacemente perseguito fin dal settembre del 2011 con una serie di iniziative rientranti nel progetto ‘Io non Ho Paura’. Oggi possiamo dire che a Cassino nessuno ha paura di parlare di legalità, ma anzi la legalità è il filo conduttore di una comunità che vede nelle Forze dell’Ordine i principali alleati per vivere in una città migliore. A questi uomini coraggiosi, e Marino Fardelli ne è l’esempio migliore, va il nostro ringraziamento per il lavoro che quotidianamente svolgono a servizio dei cittadini.”

20140412_110932

Cervaro, auto contro moto, centauro in ospedale
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Un impatto violentissimo che poteva avere conseguenze ancor più tragiche e che ha sbalzato ad una distanza di dieci metri ...

San Giorgio, spara ad un imprenditore credendolo un ladro: arrestato per tentato omicidio
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Ha sparato ad un suo collega, un imprenditore titolare di una società di vigilanza notturna, scambiandolo per un ladro. E' ...

Spara ad un vicino di casa che si da alla fuga, cade e si rompe una gamba
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Spara al vicino di casa credendolo un ladro, un impiegato di 35 anni residente a Frosinone indagato per tentato omicidio e ...

L'INTERVISTA - Alberto La Rocca
1 ora fa

ALBERTO LA ROCCA - Alberto La Rocca è un imprenditore sorano, sposato con due figli, Presidente del Consiglio d’Amministrazione della Delta Lavori , l’azienda ...

Ci ha lasciato Annita Paniccia
1 settimana fa

ANNITA PANICCIA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle ore 20:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 86, ANNITA PANICCIA (in Vinci), "Nannina". ...

Ci ha lasciato Teresa Ornella
1 settimana fa

TERESA ORNELLA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle 16:45, si è spenta serenamente, assistita dai suoi cari, TERESA ORNELLA (vedova Costantini), di anni 80. I funerali saranno ...

Biosì Indexa Sora: dopo otto anni di matrimonio Santucci saluta i bianconeri
1 settimana fa

BIOSì INDEXA SORA - L'Argos Volley comunica che dopo un “matrimonio” durato ben 8 anni, sebbene non continuativi, per la società e Marco Santucci le ...

Chiusura temporanea S.P.D.C. Sora, interviene anche l'UGL
1 settimana fa

OSPEDALE SORA - In riferimento alla chiusura temporanea del reparto SPDC (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) dell’Ospedale di Sora, UGL Medici ...

«S.P.D.C. Sora: non si ignorino le esigenze del territorio». Il monito di Loreto Marcelli
1 settimana fa

LORETO MARCELLI - «In merito alla temporanea chiusura, per lavori, del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura () di Sora si é svolto, nei giorni ...

Sora Calcio: la società volsca blinda i suoi giovani
1 settimana fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio annuncia le conferme per i giovani classe 2000 Alessandro Ferrari (difensore), Edoardo Campoli (difensore), Andrea Francazi (centrocampista), Mattia ...

La Paolucci Liquori di Sora alla conquista di Brooklyn
1 settimana fa

PAOLUCCI LIQUORI - Nei giorni 12 e 13 Giugno la Paolucci Liquori di Sora è stata protagonista, presso il Brooklyn Expo Center, del BCB 2018, alias "Bar ...

SORA - Sfalcio erba, pulitura vie e marciapiedi: il programma dal 18 al 23 Giugno
1 settimana fa

AMBIENTE SORA - Al fine di evitare iniziative che non siano in linea con la programmazione del Comune, nell’ottica di razionalizzare e ...

Ci ha lasciato Mauro Bianchi (ex Pizzeria Federico)
1 settimana fa

MAURO BIANCHI - Il giorno 14 Giugno 2018 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari MAURO BIANCHI (ex Pizzeria Federico). I funerali avranno luogo Sabato 16 ...