17 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

Carabinieri, fogli di via a Cassino e San Vittore

La scorsa notte,  in Cassino, i militari del N.O.R.M.,- Aliquota Radiomobile, nell’ambito di un servizio per il controllo del territorio, finalizzato a contrastare la commissione dei reati predatori intercettavano e un 54enne di Casoria ed un 42enne di Arce, mentre si aggiravano immotivamente e con fare sospetto nei pressi di obiettivi sensibili della “città martire”. Ricorrendo i presupposti di legge, gli stessi sono stati proposti alla Questura di Frosinone , per l’irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno nel comune di Cassino per tre anni.

Ieri, in San Vittore del Lazio, i militari della Stazione di Cervaro, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato a contrastare la commissione dei reati predatori, intercettavano un 29enne di Rosolini (SR) nonché 4 cittadini romeni mentre si aggiravano, immotivamente e con fare sospetto,  nei pressi di obiettivi sensibili siti in  quel Comune. Ricorrendo i presupposti di legge, gli stessi sono stati proposti alla Questura di Frosinone, per l’irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno nel comune di Cassino per tre anni.

Menu