domenica 31 maggio 2015

Carabiniere ciociaro salva due bambini caduti in un pozzo

Quando un figlio della nostra terra si dimostra sensibile e coraggioso è doveroso da parte nostra esprimergli gratitudine. La storia riportata di seguito nell’articolo a firma di Romina D’Aniello, pubblicato sul Quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi, arriva dalla Toscana e vede protagonista un carabiniere di Vallemaio, piccolo centro del cassinate in provincia di Frosinone.

È di Vallemaio il carabiniere che venerdì sera ha salvato due bambini di sei e sette anni caduti in un pozzo artesiano profondo quattordici metri, nel cortile di una casa a Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze, dove la padroncina di casa stava festeggiando il compleanno con i suoi amichetti. L’angelo custode dei due piccoli è stato il carabiniere scelto Mario De Bellis, 34 anni, originario del piccolo centro della Valle dei Santi, che presta servizio nel nucleo Radiomobile del capoluogo toscano, comandato dal Maggiore Cattaneo.

A Firenze, Mario De Bellis vive da qualche anno, là ha messo su famiglia insieme alla moglie, un’infermiera anche lei originaria di Castelnuovo Parano. «Ho visto i bambini nel pozzo, non potevo stare a guardare, anch’io ho una bimba, uno scambio di sguardi con il mio collega e mi sono calato, ho consolato e fatto compagnia ai piccoli, in attesa che ci riportassero su», il racconto del gesto di eroismo, che lui definisce normale, nelle sue parole. Il cuore, dunque, ha superato il protocollo.

Momenti concitati quelli della cronaca della tragedia sfiorata. I due bambini si erano allontanati dagli altri amichetti e saltellavano su una lastra che proteggeva il pozzo, che si è rotta. I bimbi sono caduti giù. Basso, per fortuna, il livello dell’acqua, che ha attutito la discesa nel vuoto. Sono stati subito chiamati i soccorsi ma ci si è presto resi conto che i piccoli nell’acqua gelida stavano rischiando troppo.

Alcuni genitori presenti alla festa hanno attirato l’attenzione di una pattuglia di carabinieri di passaggio. Intanto, avevano immerso nel pozzo un tubo di gomma da irrigazione lungo il quale Mario De Bellis è sceso per gli otto metri sopra il livello dell’acqua nel punto in cui si trovavano i bambini. Il militare con la schiena contro il muro del pozzo, incastrandosi con i piedi sulla parete opposta e aiutandosi con il tubo di gomma, è riuscito sostenere i bambini fino all’arrivo dei vigili del fuoco. Dopo il salvataggio, bambini e carabiniere sono stati portati all’ospedale: ricoverati in ipotermia, le loro condizioni sono buone. La notizia è presto giunta a Vallemaio, dove Mario De Bellis è stato meritatamente salutato come un eroe.

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
7 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
2 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
48 minuti fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
2 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
2 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
2 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
3 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
5 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
12 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
12 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
1 giorno fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

David Sassoli a Isola del Liri, incantato dalla Cascata e dalla dimora storica dei Duchi di Sora
2 giorni fa

ANTONELLA DI PUCCHIO - “Abitate in un posto da favola, non ci sono altre parole per descrivere questi luoghi”. David Sassoli è tornato sulle rive ...