martedì 21 Maggio 2013

Campionati Nazionali Universitari Cassino Cnu 2013: primo Oro per il Cus Cassino

ORO-CUS-CASSINO

Campionati Nazionali Universitari Cnu Cassino 2013: dopo le gare di tennis-tavolo, che hanno visto il trionfo del Cus Milano, Cus Parma e Cus Modena, i giochi universitari sono entrati nel vivo con gli incontri di pugilato e di judo. Proprio da quest’ultima disciplina, che si è svolta all’interno degli impianti sportivi dell’Università di Cassino, ad Atina, è arriva la prima gioia per il Cus Cassino. I padroni di casa hanno infatti incassato la medaglia d’oro con Prisco Casertano che ha trionfato nella categoria 81 kg.

Per il ragazzo originario di Altri i complimenti del rettore Ciro Attaianese e del presidente del Cus, professor Carmine Calce. Nessuna medaglia, invece, per la compagine del professor Calce, è giunta dal palasport di Cervaro dove è calato il sipario sulle gare di pugilato. Quì, a fare incetta di medaglie, sono stati soprattutto gli atleti degli atenei romani, tanto nella categoria femminile, quanto in quella maschile.

Questi i risultati per la categoria maschile: nei 56 kg Daniele Nucci del Cus Chieti; 60 kg Cristiano Del Seppia del Cus Chieti; 64 kg Luca Malis di Roma Foro Italico; 69 kg Alessandro Marziali di Roma; 75 kg Giulio Zito di Milano; 81 kg Simone Fiori di Roma Tor Vergata; 91 kg Mattia Foratori di Roma Tor Vergata: più di 91 kg Tommaso Rossano di Napoli. Nella categoria femminile 51 kg Francesca Grubissich di Roma; 54 kg Eva Magro di Bari; 57 kg Michela Bruga di Genova; 60 kg Alessio Marziano di Roma Tor Vergata: 64 kg Laura Passitore del Piemonte Orientale; 75 kg Alessia D’Addario del Cus Chieti. Tutte le gare – competizioni sia maschili che femminili di boxe, sono state cronometrate dall’associazione cronometristi di Frosinone.

Sempre nella giornata di domenica, intanto, si sono svolte le gare di beach volley maschile e femminile e dell’arrampicata. La giornata di lunedì è stata dedicata perlopiù agli allenamenti e alla preparazione tecnica, in vista del ricco cartellone di eventi che da martedì vedrà, quasi in contemporanea, lo svolgersi di diverse discipline: scherma, tennis, pallacanestro, rugby a 7, calcio a 5, calcio a 11 e pallavolo maschile e femminile che, già nella giornata di lunedì, hanno visto l’avvio delle gare con le qualificazioni.

Per ora il medagliere segna un leggero vantaggio per i grandi atenei, con il Cus Milano che si conferma la squadra da battere in tutte le discipline. «Certamente – ha commentato il presidente del Cusi, Coiana – il Cus Milano probabilmente, partecipando con una grande delegazione, porterà a casa più medaglie. Mi auguro comunque che i padroni di casa, pur essendo di un piccolo ateneo, si difendano bene. Questa 67esima edizione è partita sotto i migliori auspici. La pista di atletica, poi, è il vero fiore all’occhiello della kermesse».

Entusiasta per la partenza “scoppiettante” di questa edizione dei Cnu si è detto anche Francesco Damiani, ex pugile italiano, primo campione del mondo dei pesi massimi nella versione WBO, di cui detenne il titolo dal 6 maggio 1989 all’11 gennaio 1991, medaglia d’argento ai Campionati mondiali di pugilato dilettanti 1982 di Monaco di Baviera, dove sconfisse il grande Teofilo Stevenson imbattuto da 11 anni e argento anche alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984. Damiani, che ha assistito alle gare di pugilato al palasport di Cervaro, si è molto complimentato con gli atleti, con tutta l’organizzazione ed in particolare modo con il presidente del Cus Cassino, professor Carmine Calce.

Fonte: www.cnucassino2013.it

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.

Peugeot

All'interno tutti i dettagli delle vetture in promozione presso Jolly Automobili Peugeot, S.S. dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.