Calci e schiaffi ai genitori, rompe un dente al padre: arrestato 35enne

Il giovane è stato colto in flagrante. Non era la prima volta che alzava mani e piedi sui genitori.

I Carabinieri di Piedimonte San Germano hanno arrestato nella flagranza del reato di “Maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi” un 35enne del luogo, già censito. Il predetto, a seguito di reiterati diverbi per futili motivi, ha aggredito i genitori conviventi, con calci e schiaffi tanto da procurare ad entrambi lesioni, nonché al padre anche il distacco di un dente.

Le prime indagini hanno consentito di appurare che i suddetti erano già stati oggetto di aggressioni fisiche, precedentemente già denunciate. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Menu