mercoledì 8 agosto 2012 redazione@cassino24.it

CAIRA – Sostituito un albero segato da ignoti qualche settimana fa

“Questa mattina, nel pieno centro della popolosa frazione di Caira, abbiamo provveduto alla sostituzione dell’albero segato da ignoti nel corso delle passate settimane.” A darne notizia è il capogruppo consiliare dell’Italia dei Valori Igor Fonte che aggiunge: “qualche settimana fa, infatti, in pieno centro è stato segato e trasportato via, in maniera del tutto arbitraria, un albero che noi questa mattina abbiamo provveduto a sostituire. Si tratta di un problema che ci è stato segnalato prontamente da alcuni residenti di Caira e di cui mi sono prontamente occupato, andando il giorno seguente con la polizia locale a fare un sopralluogo nel corso del quale abbiamo avuto modo di constatare il fatto e di esplicare tutti gli adempimenti necessari per poter sporgere denuncia contro ignoti.

Come promesso, quindi, abbiamo, anche per dare un forte segnale di civiltà oltre che di legalità, provveduto alla piantumazione di un nuovo albero, risarcendo l’intera comunità di Caira per il danno recato dal gesto sconsiderato ed incivile di un singolo. Mi fa piacere sottolineare i numerosi attestati di stima che sono giunti dai residenti di Caira presenti questa mattina che si sono voluti complimentare con l’Amministrazione per la rapidità dell’intervento. La testimonianza di quanto sia stato apprezzato il gesto è data anche dalle moltissime persone che si sono offerte volontariamente per innaffiare l’albero piantumanto, dimostrando grande civiltà e maturità, qualità che non possono fare altro che bene alla frazione di Caira. Quella di questa mattina, inoltre, è stata anche l’occasione per un confronto diretto con i cittadini che mi hanno segnalato altre problematiche che riguardano Caira, di cui mi farò personalmente portavoce, rimanendo, come fatto in questa circostanza, a loro completa disposizione.”

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA