2 novembre 2012 redazione@ciociaria24.net

BPC Virtus Cassino: con Collefiorito occasione da sfruttare. I rossoblu tornano ad Atina per il primo dei due turni casalinghi

Finalmente la Virtus Terra di San Benedetto torna a giocare in casa. Dopo il doppio turno esterno in cui la squadra di coach Vettese ha superato alla grande gli scogli Viterbo ed Anzio, i rossoblu tornano tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport “Soriano” di Atina per consolidare la propria leadership.

L’avversario di sabato sarà il Basket Guidonia Collefiorito, team partito in sordina in questa stagione con tre sconfitte nelle prime quattro giornate ed una sola vittoria raggiunta contro il Santa Rosa Viterbo. Le statistiche sono tutte a favore del team cassinate: quattro vittorie su quattro, miglior attacco con 330 punti segnati e miglior media punti (82,5 a partita) grazie anche ad un super Loughlimi, miglior realizzatore dei suoi con ben 121 punti messi a segno in quattro partite. Deve essere un’occasione da sfruttare per la squadra del presidente Manzari per mantenersi in testa alla classifica, sperando in un passo falso del Sora, alle prese invece con l’ostica Futura Sport Cisterna. In settimana gli uomini di coach Vettese sono stati messi alla prova contro la Fabiani Formia, formazione di C2. Il test amichevole, utile per mantenere alta l’attenzione dei ragazzi in vista del match di domani, ha visto una Virtus brillante, che ha avuto vita facile contro una squadra molto giovane.

Domani la Virtus, ancora priva dell’infortunato De Monaco, scenderà in campo per vincere il primo dei due turni casalinghi consecutivi offerti dal calendario: dopo Collefiorito, sabato 10 novembre toccherà alla Fortitudo Anagni far visita ai cassinati. Sfruttando a pieno l’occasione, i rossoblu potrebbero prendere il largo. Sarà importante, però, che la squadra giochi con la stessa grinta e motivazione che ha messo nella sfida al vertice di sette giorni fa con l’Anzio: in una sfida fenomenale i cassinati hanno impressionato per solidità e caparbietà nel tenere in mano il pallino del gioco, con un Gonzalez portentoso, autore di 14 punti e 26 rimbalzi, nell’incontro vinto per 60-71.

Mantenere la stessa concentrazione deve essere l’imperativo in vista della gara di questo sabato. L’incontro, valevole per la 5^ giornata del campionato di serie D laziale, inizierà alle ore 19 e sarà diretto dagli arbitri Carlo Parisella di Terracina e Fabio Piercarilli di Gaeta.

Menu