lunedì 22 dicembre 2014

Botte e bottigliate in piazza per una ragazza

Momenti di tensione nella serata di sabato scorso in pieno centro a Cassino. Due ragazzi, uno diciottenne e l’altro ventenne, sarebbero venuti alle mani. All’origine della lite, secondo quanto riportato da Il Nuovogiorno nell’articolo a firma di Francesca Di Nora, l’amore per una ragazza. La giovane forse piaceva a tutti e due, da qui la colluttazione.

Fortunatamente è stato evitato il peggio, in quanto, come si legge nel testo a firma di Di Nora, il più grande «ad un certo punto, avrebbe impugnato una bottiglia per darla ripetutamente in testa al suo antagonista», ma poi grazie all’intervento delle forze dell’ordine è tornata la calma. Per il diciottenne tuttavia sono state necessarie le cure del pronto soccorso dell’ospedale S. Scolastica. Il ragazzo ne avrà per una quindicina di giorni.

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.