giovedì 9 ottobre 2014

Bel colpo della Stradale di Cassino in autostrada. Un arresto

Giornata di intensa attività e di controlli serrati per gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino che, nel corso dei servizi predisposti sull’autostrada A1 per il contrasto al traffico illecito di veicoli, hanno portato a termine due distinte operazioni di polizia giudiziaria. In particolare alle prime ore dell’alba una pattuglia ha controllato un autocarro che percorreva l’A1 all’altezza del casello di Cassino, in direzione Napoli.

Fermato il mezzo pesante in prossimità di una piazzola di sosta, gli operatori di polizia hanno verificato i documenti di circolazione del veicolo e quelli personali del conducente, un ventitreenne residente a Santa Maria Capua Vetere in provincia di Caserta. Durante il controllo, tuttavia, il ragazzo alla guida ha fornito informazioni incongruenti circa la provenienza del carico trasportato.

All’esito dei primi riscontri è emerso che l’autocarro era stato rubato nella notte presso una ditta di Viterbo così come i 2 escavatori, i 4 decespugliatori, le 5 matasse di rame, una motosega, un gruppo elettrogeno, i 5 trapani elettrici ed una bicicletta in carbonio rinvenuti nel cassone del mezzo. Dopo essere stato sottoposto ai rilievi fotosegnaletici, il giovane casertano è stato arrestato per furto aggravato, ed associato alla casa circondariale di Cassino, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

L’autocarro e l’ingente quantitativo di merce, del valore complessivo superiore a 200.000 euro, sono stati sottoposti a sequestro per la successiva restituzione al proprietario dell’impresa. Nella tarda mattinata odierna un altro equipaggio della Sottosezione Polizia Stradale ha controllato un autoarticolato con targa polacca in transito sull’A1e diretto verso Napoli. Dall’esame del documento di viaggio esibito dal conducente di nazionalità polacca è emerso che il destinatario del liquido trasportato era una ditta con sede a Roma, risultata, dagli accertamenti eseguiti, inesistente.

I ripetuti sequestri di gasolio portati a termine di recente hanno consentito agli agenti di riscontrare che all’interno del semirimorchio erano collocati 26 contenitori in plastica rigida, della capacità di 1000 litri, contenenti prodotto petrolifero di illecita provenienza, alterato per sottrarlo all’imposizione fiscale ed eludere il versamento delle accise statali. A conclusione degli accertamenti, gli agenti della Polstrada hanno sequestrato il carico di 26.000 litri di gasolio di contrabbando, sanzionando il cinquantanovenne conducente per la violazione della normativa sul trasporto delle merci pericolose. Le infrazioni contestate hanno, altresì, determinato il fermo amministrativo del TIR e la sospensione della patente di guida e della carta di circolazione.

Arriva in ospedale e muore subito dopo. Una morte che si tinge di giallo
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Una morte quella avvenuta questo pomeriggio nell'ospedale di Frosinone che si è tinta di giallo. M. T. ...

Morto in ospedale, polizia sulle tracce di un cinquantenne che aveva litigato con Michele Liburdi
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Morte di Michele Liburdi (l'uomo di Giuliano di Roma deceduttto alla Spaziani nella giornata di domenica), agenti ...

Manley nuovo Ad di FCA, Marchionne grave. Il futuro di Cassino
1 giorno fa

ALESSIO PORCU - I CdA Fca, Ferrari e Cnh industrial decidono d'urgenza il successore di Marchionne. Il futuro di Cassino Plant legato ai ...

Grandissimo successo per gli eventi organizzati da Il Faro
42 minuti fa

IL FARO - Terminata le settimane di eventi organizzati dall’Associazione IL Faro. Grandissimo successo di pubblico per il variegato cartellone di sei ...

Ci ha lasciato Fenisia Di Cocco
4 ore fa

FENISIA DI COCCO - Il giorno 21 Luglio 2018, alle ore 16:00, amorevolmente assistita dai suoi cari, è venuta a mancare FENISIA DI COCCO (vedova Maciocie). I funerali ...

Servizio Civile nel Comune di Sora: prorogata la scadenza delle domande
4 ore fa

SERVIZIO CIVILE - E’ prorogato alle ore del 31 luglio 2018 il termine per la presentazione delle domande dei bandi di servizio civile per la ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
2 giorni fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
2 giorni fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
2 giorni fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
2 giorni fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
2 giorni fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
2 giorni fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
2 giorni fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...