22 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

Basket: Vittoria super al fotofinish per la BPC Virtus TSB vs Marino 64-63

Successo all’ultimo secondo per la Banca Popolare del Cassinate che batte il Marino 64 a 63 grazie a una spettacolare entrata a canestro di Paolo Cipriano che mette il sigillo ad una ottima gara sua e di tutto il gruppo cassinate. Se i pronostici prepartita erano tutti per il Nova Basket Boville di Marino, non fosse altro per il divario in classifica generale, in campo almeno nei primi due quarti, si è vista una BPV Virtus TSB all’altezza, tonica e con uno spirito battagliero che ha sorpreso gli ospiti apparsi in difficoltà nel primo quarto, terminato in parità 19 a 19, ma in modo particolare nel secondo quarto, quando la squadra di coach Biello ha impresso un gran ritmo alla partita e con un parziale di tempo di 23 a 9, andava al riposo lungo 42-28. Nella squadra cassinate in evidenza soprattutto il play Piscicelli che ha preso per mano questa squadra, dettando i ritmi e realizzando tanto, alla fine saranno 20 i punti di bottino personale, mentre sotto le plance Cipriano ha lottato bene contro la batteria di lunghi del Marino che è stata il punto di forza della squadra coach Bucci. Proprio i lunghi rimettevano in partita il Marino che, uscito dagli spogliatoi deciso a recuperare, riusciva pian piano a rosicchiare punti e con un parziale di tempo di 20 a 8, chiudeva il terzo quarto 50 a 48. La sensazione a fine terzo quarto era che gli ospiti fossero in partita più dei cassinati, i quali nel momento topico del match, non erano stati in grado di chiudere la partita.

Nell’ultima frazione tante sono state le emozioni, il Nova Basket dopo aver impattato trovava i punti del sorpasso che sembravano far volgere definitivamente l’incontro a favore degli ospiti, ma la spinta d’orgoglio dei cassinati arrivava da un redivivo Saragosa che con due bombe da tre consecutive riportava avanti di due punti il Città Futura. La partita negli ultimi 4 minuti diventava avvincente al punto tale che le due squadre si alternavano in testa fino al 59-61, era una magnifica tripla da tre di Rivetti, a poco meno di un minuto dalla fine, che riportava il Città Futura avanti 62-61. Nell’azione successiva gli ospiti realizzavano ancora a dieci secondi dalla fine e si riportavano nuovamente avanti 62-63.

Con poco più di tre secondi dalla fine sembrava essere cosa fatta la vittoria per coach Bucci, tuttavia, la partita fin qui giocata a viso aperto da entrambe le squadre, regalava l’ultima azione ai padroni di casa che ripartiva una rimessa a metà campo e palla dentro a Cipriano, con il pivot cassinate che trovava una spettacolare entrata vincente, regalando la vittoria e due importantissimi punti alla squadra cassinate. Nel complesso una partita maschia, giocata molto bene tatticamente da entrambe le squadre , con un Cassino più determinato nel primo tempo e un Marino più incisivo nel secondo. Per la Banca Popolare del Cassinate sono due punti d’oro che permettono al team di Biello di agganciare la zona play off, domenica prossima la trasferta di Roma contro il Vis Nova non sarà agevole, ma con questo spirito nulla è precluso, l’importante è uscire dal trittico di partite difficile con le prime della classe nel modo migliore.

Banca Popolare del Cassinate Virtus TSB

Lepore 2, Piscicelli 20, Rivetti 9, Cipriano 16, Iannetta, D’Amore, Mangiante 6, Saragosa 6, Zapparato, Ferrara. Coach: Biello

Nova Basket Boville Marino

Lucidi 12, Fabi 8, Fiocchi 2, Mucciarelli 13, Vecchio 17, Cadoni 6, Musarra, Apa 5, Stile.

Coach: Bucci

Parziali: 19-19, 23-9, 8-20, 14-15

Classifica: D – Girone B

Squadra

1. PASS 24

2. Vis Nova 22

3. St. Charles 22

4. Master Roma Basket 22

5. Nova Basket Boville 20

6. Cavese 18

7. Basket Pontino 18

8. Collefiorito 12

9. Nomen Angels 12

10. BPC Virtus TSB

11. Pegaso 10

12. Avenance Elior MB Maccarese 10

13. Albano Basket Club 4

14. Black Eagles 0

Menu