27 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

Basket: Virtus TSB di scena a Roma contro la Vis Nova

Turno decisamente impegnativo per la Virtus TSB Cassino. Nella terza giornata di ritorno la squadra del presidente Manzari sarà di scena a Roma contro la seconda in classifica Vis Nova Basket.

I romani, guidati in panchina da coach D’Annibale, provengono da una bruciante sconfitta nello scontro diretto con il St. Charles, con la quale hanno perso la vetta della classifica restando fermi a quota 22 in classifica.

I “leoni” gialloblu, tuttavia, hanno dimostrato quest’anno di essere una delle squadre più temibili del Girone B. E’ loro, infatti, il miglior attacco del torneo con ben 1125 punti segnati, come dimostra la schiacciante vittoria contro una delle rivali dirette della Virtus nella corsa ai play-off, la Nomen Angels, che due settimane fa fu sconfitta con uno scarto di 46 punti.

Anche nel turno d’andata, la BPC Cassino, dovette arrendersi alla superiorità dei romani: la squadra, allora allenata da coach Caprile, non riuscì mai ad imporre il proprio gioco, uscendo sconfitta per 47-68.

Se i pronostici pendono tutti a favore della Vis Nova, non si può dire lo stesso dello stato psicologico. La sonora sconfitta rimediata dai romani con il St. Charles, in un match giocato più contro l’arbitro che contro gli avversari, ha dato un duro colpo al morale del gruppo di coach D’Annibale.

La Virtus, al contrario, ha dato una prova di grande maturità, lottando punto su punto, contro un avversario sulla carta superiore. La vittoria con il Boville, ha messo in mostra anche il talento del nuovo innesto Piscicelli. Il giovane play campano, alla sua seconda uscita con la maglia cassinate, ha subito preso in mano la squadra risultando il miglior realizzatore del match con 20 punti. Il suo, dunque, è stato un contributo fondamentale per una vittoria, che tutto l’ambiente spera possa essere un crocevia decisivo per la stagione della Virtus. Domani, presso la palestra di Via Boiardo a Roma, la BPC Cassino scenderà in campo con l’intenzione di smentire i pronostici e magari fare uno sgambetto alla Vis Nova, dando un’ulteriore dimostrazione di maturità.

Menu