domenica 8 gennaio 2012

Basket serie D: Schiacciante vittoria della Virtus Basket Terra di San Benedetto: 61-44 contro Roma

Nell’ultima giornata del girone di andata, vince agevolmente la BPC Virtus TSB contro il fanalino di coda Black Eagles per 61 e 44, al termine di una partita condotta sempre avanti e chiusa dopo 40 minuti  in modo agevole. Pur con un Lepore a mezzo servizio perché febbricitante e senza Ferrara influenzato, la squadra cassinate solo nelle battute iniziali ha avuto qualche incertezza anche se prima Saragosa e poi Mangiante, con due bombe da tre scavavano subito un divario importante che portava i padroni di casa a chiudere il primo quarto in vantaggio 15-8. Nella seconda frazione l’asse Lepore-Cipriano saliva in cattedra con quest’ultimo incontrastato dominatore sotto canestro che siglava ben 8 dei 13 punti complessivi, fino alle due bombe da tre di Saragosa che permettevano alla BPC Virtus TSB di andare al riposo sul 37 a 17. Al rientro dagli spogliatoi non cambiava la storia della partita, era Saragosa che iniziava il terzo quarto con la quarta bomba da tre che portava i padroni di casa al massimo vantaggio, le Black Eagles non riuscivano ad arginare l’attacco cassinate, coach Caprile ruotava gli uomini  a disposizione e trovava anche dalla panchina punti importanti che permettevano alla BPC Virtus TSB di chiudere la frazione di gioco sul 53-26. Nell’ultimo quarto, gli ospiti sotto di 27 punti, con orgoglio e seppur privi di Lino espulso per proteste, iniziavano una rimonta che permetteva loro di recuperare ben dieci punti, i cassinati gestivano il grande vantaggio accumulato in precedenza e portavano lentamente a termine l’incontro  vincendo 61-44. La BPC Virtus TSB  si aggiudica così la posta in palio importantissima per la classifica, mentre per le Black Eagles il girone di andata si chiude senza vittorie. Infine, da segnalare tra i padroni di casa la performance di Valerio Saragosa con 16 punti di bottino personale con 4 bombe da tre.

BPC Virtus TSB – Black Eagles Roma 61-44

BPC Virtus TSB

Lepore 2, Mastrangelo, Grossi 2, Rivetti 6, D’Amore 4, Cipriano 13, Mangiante 13, Schiavi 2, Saragosa 16, Zapparato 3.

Coach: Caprile

Black Eagles

Romiti 6, Garattini 4, Kwomsie Donnas 11, Lino 8, Ciani 3, Verderosa 3, Alberghetti 2, Sambello, Bublic 2, Levialdi Ghiron 5.

Coach:  Gioacchini

Arbitri: Trulli e Coraggio

Ti potrebbe interessare
Crio compressione a Roma: di cosa parliamo, a chi serve e dove farla

Crio compressione Roma - La crio compressione è quel trattamento terapeutico che ci consente di ridurre edemi e infiammazioni di tessuti traumatizzati, attenuando il dolore ...

Riabilitazione ernia del disco: come e dove farla a Roma

Ernia del disco Roma - Un’ernia del disco si crea nel momento in cui avviene una rottura dell’anulus con conseguente fuoriuscita dal disco ...

Linfodrenaggio a Roma? Ecco come fare per andare sul sicuro

Linfodrenaggio Roma - A Roma c'è un luogo dove svolgere delle sedute di linfodrenaggio che offre un servizio davvero strepitoso. Ciò che ci ...

9 semplici regole per scrivere testi per il web

Web Copywriting - Trattare i visitatori del tuo sito web come dei normali lettori è un errore comune: vanno di fretta e leggere da ...