19 ottobre 2012 redazione@ciociaria24.net

Basket Serie D: Sabato 20 Virtus Cassino impegnata sul campo della Santa Rosa Viterbo

La 3^ giornata del campionato di serie D laziale, vedrà la BPC Virtus Terra di San Benedetto impegnata sabato in trasferta contro il Santa Rosa Viterbo. Si tratta di un match dai mille volti quello contro i viterbesi di coach Cardoni. Da un lato c’è la voglia di riscatto dei biancorossi, ancora fermi a zero punti dopo due sconfitte consecutive con Anzio e Collefiorito. Dall’altro c’è il desiderio di rivalsa dei rossoblu, per il sogno dei play-off amaramente infranto lo scorso anno proprio ad opera del Santa Rosa, che sconfisse il team cassinate, allora guidato da coach Biello, in gara 2.

Oltre a ciò, si aggiunge la voglia di leadership che pervade l’ambiente Virtus, sempre più convinto delle proprie capacità in un inizio di stagione iniziato come meglio non poteva. Il team di coach Vettese è a punteggio pieno dopo due giornate in cui ha sempre dimostrato di saper imporre il proprio gioco. Le vittorie con Palocco e Cisterna, hanno caricato la squadra che arriva alla gara di domani con il morale alto. Grazie anche alla sorprendente vittoria ottenuta nel test amichevole di mercoledì scorso. La squadra del presidente Manzari ha, infatti, destato ottime impressioni nel match disputato ad Isernia, contro la rappresentativa del capoluogo molisano.

La Virtus, seppur priva di Zapparato, Rivetti e Furio De Monaco, che resterà fermo un mese a causa di una frattura all’avambraccio, ha tenuto testa alla più quotata Globo Isernia, che milita in C2. Al termine dei 40 minuti i rossoblu, imbottiti di giovani della Under 19 hanno vinto ancora. Strapotere fisico sotto le plance di Gabriel Gonzalez, ancora conferme da Loughlimi, Lo Tufo e D’Acunto. Tra gli under eccellente la prova di Antonio Polini. Buona anche la prova di Claudio Brambilla che in settimana è stato aggregato alla prima squadra e, molto probabilmente, potrebbe essere in campo domani a Viterbo. Dopo la seduta di rifinitura di venerd presso il centro sportivo Virtus, la squadra sarà dunque pronta per tentare di espugnare il Pala Malè e rilanciare ulteriormente le proprie ambizioni. Fischio d’inizio alle ore 19.30.

Menu