4 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Basket serie C: BPF B.Cassino ancora in trasferta nella Capitale

 

Dopo la sconfitta maturata contro la Tiber nella zona nord di Roma la truppa di Porfidia si sposta nella zona Eur dove sabato alle ore 19.00 proverà a far risultato in casa dell’Eurobasket, impresa difficile ma non impossibile. Svanito il colpo nell’ultimo turno i ragazzi biancorossi devono provare a vincere la seconda gara consecutiva fuori dalla città martire per rafforzare la propria autostima. Simeoli e compagni dovranno usare il cuore oltre che la grinta e siamo sicuri che le cose andranno alla grandissima, con il cuore si vince. Radiocronaca integrale sulle frequenze di RADIOCASSINOSTEREO e su www.radiocassinostereo.it con le voci di Max Marzilli e Alfonso Salzano.

Canzano e compagni ci hanno provato fino alla fine, ma purtroppo il colpo in trasferta non è arrivato. Domenica scorsa, i biancorossi del Presidentissimo Sergio Longo hanno dato battaglia alla Tiber Roma sul proprio campo, cedendo il passo soltanto nel finale per 73 a 66. Partiti molto concentrati nel primo quarto, i ragazzi di coach Porfidia hanno raggiunto il massimo vantaggio di 13 punti a metà del secondo. Poco dopo, è arrivata una grande reazione dei padroni di casa che non ha permesso ai cassinati di andare all’intervallo lungo con un gap consistente ma di solo tre lunghezze dagli avversari. L’incontro si è giocato sul filo del rasoio e alla fine a trionfare sono stati i tiberini, ma allo stesso tempo i due punti in palio potevano andare anche al Cassino, sfortunato nel momento chiave del match. Tra le note positive, comunque, spunta la difesa a zona 2-3 di alta intensità che ha messo in difficoltà uno dei migliori attacchi del campionato. Dunque, la compagine cassinate non è stata accompagnata dalla buona sorte in questa trasferta, però al prossimo impiego lontano dal Palazzetto i biancorossi potrebbero trovare miglior fortuna. La ventesima giornata, infatti, vedrà l’Eurobasket Roma ospitare la truppa di Porfidia al palazzetto “Luca Avenali”. La squadra romana è nona in classifica, a due vittorie dai biancorossi, ma nelle ultime due giornate è incappata in due sconfitte rispettivamente con Contigliano e Luiss, due avversarie di spessore. In particolare, nell’ultimo match gli uomini di coach Bongiorno hanno messo in difficoltà gli universitari, tentando una rimonta nel finale. All’andata il Cassino si impose con autorità sui romani, i quali ad oggi al completo sono riusciti ad ottenere risultati importanti. Il ritorno di Pullazi nel pitturato ha dato fisicità ad un reparto che era privo del suo lungo Tommasello, fuori per un lungo infortunio. In casa BPF, invece, l’infermeria non sembra voler svuotarsi. Infatti, negli allenamenti settimanali ci sono state diverse defezioni di alcuni giocatori, per i quali lo staff medico sta lavorando per renderli disponibili per la sfida di sabato sera.Per i cassinati non sarà facile espugnare il PalaAvenali, però l’intento del gruppo è di imboccare finalmente la strada giusta anche in trasferta. L’approccio alla garasarà cruciale, ma il finale di partita, dove la palla scotta, lo sarà ancora di più.

ALFONSO SALZANO

Ufficio Stampa Basket Cassino

Menu