martedì 31 gennaio 2012

Basket: Niente da fare per la Virtus Terra di S.Benedetto Cassino, la Vis Nova vince in scioltezza

E’ stata una gara senza storia quella andata in scena sabato tra Virtus Terra di San Benedetto Cassino e Vis Nova. I ragazzi guidati da coach Biello si presentavano a Roma con l’intento di non sfigurare dinanzi ad una compagine senz’altro più quotata, provando a dar seguito alla bella prestazione offerta 7 giorni prima.

I romani, invece, dovevano cercare di riprendersi dopo lo scivolone con il St. Charles.

La Vis Nova è sicuramente riuscita nel suo intento, evidenziando così come all’andata, una netta superiorità a livello tecnico-tattico, nonché una maggiore maturità rispetto ai cassinati, dominando il match dall’inizio alla fine. L’equilibrio dell’incontro, con la Vis Nova sempre avanti nel punteggio, è durato appena 9’ 40’’. In questi minuti, infatti, al forcing dei padroni di casa con Santoni, Fillari e Procaccio, ha efficacemente risposto un precisissimo Rivetti, portando l’incontro al punteggio di 15-14.

Da questo momento in poi la gara è radicalmente cambiata Procaccio prima e Hunt poi hanno piazzato un micidiale allungo che ha portato la Vis Nova nel giro di tre minuti e mezzo dal +1 a +12. Spinta dall’entusiasmo la formazione di casa ha continuato ad allungare fino ad arrivare a raggiungere il +21 a metà del terzo periodo. Gara finita nei seguenti quindici minuti: coach D’Annibale ruota tutti i suoi uomini, che amministrano senza patemi il largo vantaggio portando a casa un’importante vittoria. Per la Virtus in evidenza Rivetti e Cipriano con 10 punti realizzati, ma soprattutto Piscicelli che, ancora una volta, si dimostra il migliore dei suoi con 17 punti all’attivo. Troppo poco, nel complesso, per far paura ad una delle squadre più quotate del campionato.

TABELLINI:

Parziali: 17-7, 36-21, 59-41, 69-52

VIS NOVA: Procaccio 18, Marini, Leone 2, Di Berto Mancini, Antognozzi 6, Hunt 9, Bencini 2, Massari 10, Fillari 11, Santoni 11. All. D’Annibale

VIRTUS TSB CASSINO: Piscicelli 17, Rivetti 10, D’Amore 2, Cipriano 10, Mangiante 6, Iannetta, Saragosa 7, Zapparato, Schiavi, Onomo. All. Biello

Arbitri: Romano e Salvatori

Frosinone Today - : Nei guai quattro poliziotti dopo una notte brava a casa di alcuni cittadini stranieri
10 ore fa

FROSINONE TODAY - Una notte da arancia meccanica quella che sembrerebbe essere stata vissuta da quattro poliziotti in forza ad un commissariato di ...

Frosinone Today - : Muore mentre si reca a lavoro in auto il 52enne Angelo Di Ruzza
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Molto probabilmente ha accusato un malore mentre era alla guida della sua auto, si è accostato ed è morto e nulla hanno ...

Ciociaria Oggi - : Botte da orbi tra cognati: lite a colpi di pietre in testa
7 ore fa

CIOCIARIA OGGI - La lite è scoppiata per futili motivi in piazza, a Piedimonte San Germano, forse anche a causa dell'alcol. A darsele di ...

Ciociaria Oggi - : Incidente sulla Casilina: la vittima è Angelo di Ruzza, un ferroviere
5 ore fa

CIOCIARIA OGGI - È Angelo Di Ruzza l'uomo di 52 anni di Aquino che questa mattina ha perso la vita a Roccasecca. Era un ferroviere. ...

Ciociaria Oggi - : Tempesta di vento: pini spezzati si abbattono su un edificio. Abitanti in fuga
5 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Si sono abbattuti sotto la spinta di un vento eccezionale. E sono finiti contro un muro di una palazzina in ...

Prima grande iniziativa Peugeot per il 2018. Visitando lo showroom di Jolly Automobili, la concessionaria della casa francese per Frosinone e provincia, riceverete tutte le informazioni necessarie per accedere alla promozione!.

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.