4 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Basket: La Virtus sfida ad Atina la Cavese

La 4^ giornata di ritorno, vedrà la Virtus Terra di San Benedetto Basket Cassino impegnata tra le mura amiche contro l’ostica Cavese. Al Palazzetto dello Sport “Soriano” di Atina, arriverà una delle squadre più in forma del momento: il team di Cave (RM), guidato in panchina da coach Cecconi, ha ottenuto, infatti, 4 vittorie negli ultimi 5 incontri.

Ad interrompere la scalata, che aveva portato i romani a 18 punti in classifica a ridosso delle prime posizioni, è stata la capolista St. Charles, che ha dovuto faticare non poco per strappare i due punti ad una squadra gasata dai 4 successi consecutivi che aveva ottenuto fino a quel momento.

Il trio delle meraviglie Perna, Faraglia e Chialastri, sarà la vera gatta da pelare per la formazione cassinate. Nell’ultimo match i tre, hanno realizzato ben 57 dei 70 punti della squadra, e possono considerarsi il vero punto di forza di un team che, con 1135 punti segnati, può vantare un capacità realizzativa da prima della classe. Guardando ancora ai numeri, però, un altro dato importante, che stavolta farà ben sperare il coach dei cassinati, è il fatto che la Cavese possiede la seconda peggior difesa del torneo con 1089 punti subiti.

La Virtus ha necessità di riprendersi alla svelta dalla roboante sconfitta subita in casa della Vis Nova, un -17 che ha dato uno schiaffo al morale dei ragazzi guidati da Biello, che ora si trovano costretti a fare risultato per non vedere sfumate del tutto le speranze di raggiungere i play-off.

Menu