9 novembre 2014 redazione@ciociaria24.net

Banda di ladri pizzicata a rubare in una casa. Inseguimento notturno “Gazzella” vs Citroen C2

La Compagnia dei Carabinieri di Cassino, a seguito degli ultimi episodi di furti verificatisi sul territorio, ha intensificato i servizi preventivi. La scorsa notte il personale dell’Aliquota Operativa è intervenuto a San Vittore del Lazio presso un’abitazione ove si stava consumando un furto. I malviventi, ancora all’opera, vistosi scoperti sono fuggiti precipitosamente a bordo di una Citroen C2.

Sul posto è intervenuto anche il personale del Radiomobile e della Stazione di Cervaro che si è messo all’inseguimento dell’autovettura, con 4 persone a bordo, le quali nonostante avessero ricevuto più volte l’Alt dei Carabinieri, hanno aumentato la velocità e tentato di speronare un’auto militare con numerosi cambi di direzione.

L’autovettura sospetta ha imboccato poi una stradina secondaria della S.P.430, ove gli occupanti, vistosi braccati, l’abbandonavano e si dileguavano per le campagne circostanti facendo perdere le loro tracce. Immediatamente sono state diramate le ricerche che al momento hanno dato esito negativo. Il veicolo abbandonato, è risultato trafugato a Venafro (IS) in danno di un 25enne del luogo. Sono tuttora in corso gli accertamenti di polizia al fine di risalire all’individuazione dei responsabili.

Menu