8 settembre 2015 redazione@ciociaria24.net

Automobilisti matti: giornata movimentata per i Carabinieri di Cassino

Stamane i militari della Compagnia di Cassino, nel corso di un servizio straordinario per il controllo del territorio predisposto da quel Comando, svolto per contrastare la recrudescenza criminosa in genere, la vigilanza presso abitazioni isolate ed il controllo di persone agli arresti domiciliari e captazione di soggetti di interesse operativo, hanno:

  • denunciato due donne rumene, residenti ad Alatri ed un cittadino polacco residente ad Isernia, per inottemperanza al Foglio di Via Obbligatorio imposto dal Questore di Frosinone;
  • proposto per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio a carico di tre giovani residenti a San Giorgio a Cremano (NA) ed una 26enne rumena residente a Napoli, già censiti, intercettati nei pressi di abitazioni isolate con atteggiamento sospetto e senza giustificato motivo;

Inoltre, nel corso del medesimo servizio, i militari hanno provveduto a:

  • sottoporre a sequestro amministrativo 3 autovetture trovate sprovviste di assicurazione obbligatoria verso terzi;
  • segnalare alla MCTC di Frosinone un 32enne residente nel Cassinate per eccesso di velocità, con conseguente aggiornamento dei punti sulla patente di guida, poiché ha attraversato il centro abitato di Cassino ad alta velocità creando pericolo per la circolazione stradale.
  • identificare nr.38 persone;
  • controllare nr.27 veicoli;
  • eseguire nr.4 perquisizioni locali e veicolari;
  • controllare nr.10 persone sottoposte agli arresti domiciliari.

A Sant’Elia Fiumerapido, infine, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 63enne domiciliato in Vallerotonda per resistenza a Pubblico ufficiale. Lo stesso, al fine di sottrarsi al controllo stradale, ha tentato di investire il vigile che gli aveva imposto l’alt tanto da essere costretto a spostarsi per non essere investito.

Menu