lunedì 18 novembre 2013

Attiva abbonamento Sky e fa inviare la fattura ad un altro: denunciato 46enne di Cassino

I carabinieri della stazione di Cervaro, a conclusione di una serie di indagini hanno denunciato per i reati di “truffa e falsità ideologica commessa da privato” un 43enne di Cassino, già censito. L’uomo, esibendo falsi documenti personali intestati alla vittima, un 46 enne di San Vittore del Lazio, ha attivato presso un centro SKY di Aquino un abbonamento alla suddetta TV satellitare, facendo così recapitare alla vittima un’ingiunzione di pagamento di fattura per euro 300 circa.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1