mercoledì 9 luglio 2014

«Atti sessuali con due fratelli minori»: arrestato 57enne di Cassino

I carabinieri di Cassino hanno fermato un 57enne cassinate ritenuto responsabile di “atti sessuali commessi nei confronti di due fratelli minori”. L’indagine ha preso spunto da una segnalazione pervenuta agli inizi di luglio da parte di un familiare dei minori a seguito della quale i militari operanti hanno immediatamente acquisito elementi probanti circa la responsabilità fermato nonché della veridicità di quanto denunciato. In particolare è stato accertato che l’uomo, in più occasioni, approfittando del momentaneo affido dei bambini da parte dei genitori, praticava rapporti sessuali con entrambi. Il fermato, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Cassino.

Via al bando per 153 farmacie nel Lazio: sono in tutte le province
21 ore fa

THESTARTUPPER.IT - Un concorso pubblico straordinario per l'assegnazione di 153 farmacie nel Lazio: 11 nella provincia di Frosinone, 13 nella provincia di Latina, 118 a Roma, 8 ...

Presunti brogli elettorali, l'indagato diventa super testimone e 'vuota il sacco' (foto)
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Non ha voluto indossare lo scomodo abito del 'parafulmine'. Per questo ha chiesto ed ottenuto di essere interrogato dal magistrato ...

Paura in un B&B del capoluogo, volto coperto entrano in una stanza e si fanno dare i soldi
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Rapina in un bed and breakfast ubicato all'uscita dell'autostrada in territorio di Frosinone. Il bottino avrebbe fruttato  poche centinaia ...