giovedì 29 settembre 2016

Appropriazione indebita e ricettazione: due uomini nei guai, uno è di Cassino

Nella giornata di ieri, operatori della Sezione Polizia Stradale, in collaborazione con la Sezione di Polizia Giudiziaria della Polizia di Stato presso la Procura di Cassino e con personale del Commissariato di Lanciano, hanno denunciato due uomini a piede libero.

L’attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Cassino ed iniziata lo scorso mese di marzo a seguito della denuncia di furto di un autocarro con gru rubato a Cassino, ha portato gli inquirenti fin nella provincia di Chieti dove, a seguito di una perquisizione presso la sede dell’impresa gestita da uno degli indagati, è stato rinvenuto il mezzo provento di furto.

Un 45enne originario di Cassino e un 53enne originario della provincia di Chieti sono stati denunciati rispettivamente per appropriazione indebita e simulazione di reato il primo e ricettazione il secondo.

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

Ti potrebbe interessare
Come creare un banner pubblicitario efficace

Banner pubblicitari - Quali sono le caratteristiche di un banner efficace? L’obiettivo da tener sempre presente è quello di catturare l’attenzione del ...