Pubblicità
martedì 5 aprile 2016 redazione@ciociaria24.net

Antonazzo: la solidarietà del sindaco di Cassino

“Da quanto Monsignor Gerardo Antonazzo è divenuto Vescovo della diocesi Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo, ho avuto modo di apprezzare le doti di un uomo carismatico e intelligente. Un cristiano autentico che sin dal suo arrivo ha collaborato con istituzioni ed associazioni, mettendosi a disposizione della sua diocesi e dei cittadini più bisognosi.

La notizia che, nei giorni scorsi, è stata riportata dagli organi di informazione nazionali e locali delle presunte indagini a carico di Monsignor Antonazzo è stata accolta dall’intera comunità cassinate con profondo dolore. Un dolore che nasce dalla stima nei confronti del nostro Vescovo che è stato coinvolto, suo malgrado, in una vicenda che, come è emerso, sembra essere artatamente confezionata. Proprio per questo ho accolto con grande sollievo la notizia della richiesta di archiviazione per difetto di querela.

Questa mattina ho sentito telefonicamente Monsignor Gerardo Antonazzo al quale ho espresso la solidarietà mia personale e dell’intera comunità cassinate, nella ferma convinzione che l’intera vicenda si concluderà in tempi brevi. Dal canto suo il Vescovo ha voluto ringraziare l’intera comunità di Cassino che in questi giorni gli è stata vicino, manifestando grande affetto e stima. Una stima che in questi anni Monsignor Antonazzo ha saputo meritarsi nel suo ruolo di guida della nostra diocesi.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA