27 febbraio 2013 redazione@ciociaria24.net

Annalisa D’Aguanno la donna più votata del Pdl in tutto il Lazio

La donna piu’ votata del Popolo della Libertà in tutto il Lazio: è il risultato, assolutamente lusinghiero, conquistato da Annalisa D’Aguanno nelle elezioni di domenica e lunedi’ scorsi. Un risultato ottenuto grazie ai 2.887 voti di preferenza personali usciti dalle urne, voti che le assicurano un ruolo e un peso di rilievo all’interno del partito tanto a livello provinciale quanto a livello regionale e che hanno generato soddisfazione nella candidata del Pdl. ><La competizione e’ stata molto impegnativa – ha dichiarato Annalisa D’Aguanno – e il risultato ottenuto dal centrodestra e dal Pdl è stato nel complesso soddisfacente, soprattutto considerando l’enorme divario di partenza che separava le due coalizioni. Ancora piu’ soddisfatta sono poi per il mio risultato personale, visto che sono risultata la piu’ votata tra le candidate del  Pdl in tutto il Lazio.

Un esito che mi sprona ad un impegno ancora maggiore, a partire già da queste ore, sia per l’attuazione del programma e per la difesa e valorizzazione del territorio, sia, in chiave più squisitamente interna al Pdl, per dare il mio apporto al potenziamento e rinnovamento del partito. Insomma – ha concluso la D’Aguanno – la responsabilita’ assegnatami dalle urne come donna piu’ votata mi carica ed entusiasma e mi trova  pronta a nuovi impegni nell’interesse del partito e della nostra provincia>>. Per Annalisa D’Aguanno si tratta di un ottimo successo personale e dell’ennesima conferma in una storia politica giovane e vincente che l’ha sempre vista affermarsi nelle varie competizioni elettorali cui ha partecipato.

Ricordiamo in merito che gia’ alla sua prima candidatura, nel 2006 alle elezioni comunali di Cassino, sua città natale, è risultata la donna più votata della sua lista. Quindi, nel 2009 alle elezioni provinciali, è risultata la prima ed unica donna eletta nel Collegio Cassino 1. Una storia di successi che si è ripetuta nel 2010 alle elezioni regionali quando, inserita per i suoi meriti politici nel Listino del Presidente, è risultata l’unica donna eletta per il Pdl della provincia di Frosinone. Infine, domenica e lunedì il suggello come donna piu’ votata di tutto il Lazio per il Pdl.

Menu