lunedì 16 settembre 2013

Annalisa D’Aguanno: “Da bloccare e riscrivere il piano firmato da Suppa e voluto dalla Regione. Basta tagli”

“E’ semplicemente irritante ed offensivo verso l’intero territorio il comportamento del commissario della Asl Suppa. Dopo aver incassato i no e le bocciature senza appello dei sindaci, che hanno perfino presentato un piano alternativo al suo scellerato atto aziendale, dopo aver subito le perplessità degli operatori sanitari e perfino di alcuni alti dirigenti dell’azienda, il generale ha scelto comunque la linea dura.

E cosí, infischiandosene di tutto e di tutti, ha annunciato che nei tempi stabiliti presenterà il suo Atto aziendale alla Regione Lazio (che comunque dello stesso attraverso le “linee guida” emanate mesi fa è stata di fatto ispiratrice e  mandante). Parliamo della bozza che prevede due soli poli ospedalieri, Frosinone-Alatri e Cassino-Sora, con forti riduzioni di servizi, prestazioni, strutture e declassamento come minimo dell’ospedale di Alatri. Tutto questo, con ogni probabilità, lo confermerà domani mattina (oggi per chi legge) in un’annunciata conferenza stampa.

Occasione che invece cogliamo per ribadire che al territorio serve ben altro del pedestre Atto aziendale firmato da Suppa e voluto dalla Regione, un documento da bocciare senza esitazioni, da riscrivere dalla prima all’ultima riga tenendo conto delle specificità del territorio, delle esigenze della popolazione, di una provincia che ha già pagato pesantemente dazio in materia di sanità, e non solo. Una provincia che al contrario avrebbe bisogno di una politica sanitaria ben diversa, finalizzata al potenziamento e miglioramento dei servizi esistenti e alla creazione di nuovi, alla razionalizzazione delle spese, all’eliminazione dei contenziosi, all’ottimizzazione delle risorse, in una parola una politica sanitaria mirata a dotare la Ciociaria di una sanità davvero efficiente e in grado di rispondere alle necessità della gente, soprattutto delle fasce piú deboli ed esposte.

Per questo ribadiamo l’assoluta necessità di proseguire in tutte le sedi e con tutti i mezzi possibili la battaglia per far ritirare il piano Suppa-Regione, aprire un tavolo di trattativa con l’Ente della Pisana per modificare il piano stesso e renderlo, finalmente, rispondente ai veri bisogni della collettività. Le risorse per fare tutto ció ci sarebbero, ma per trovarle è necessario aprire bene gli occhi, tagliare i tanti sprechi, recuperare il personale mal impiegato e sotto utilizzato, evitare di alimentare l’oneroso contenzioso che grava sulla Asl, ottimizzare le spese e investire nelle specializzazioni”.

Lo ha dichiarato Annalisa D’Aguanno, dirigente del Pdl provinciale 

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
18 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
12 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
13 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
13 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
13 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
15 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
16 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
23 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
23 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
2 giorni fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare
2 giorni fa

AVIS SORA - Si comunica che da qualche settimana, come ogni estate, si presenta la necessità di sangue gruppo: Zero negativo A negativo ...