Pubblicità

Ancora uno scippo in strada a Cassino: la gente ora ha paura

Data pubblicazionevenerdì 8 gennaio 2016   
Pubblicità

Dopo il vergognoso scippo di Natale ai danni di un nonno che aveva appena ritirato la magra pensione da destinare ai nipotini, un altro episodio di violenza ha fatto ripiombare Cassino in uno stato di preoccupazione al quale non è affatto abituata.

La sera della Befana, spiega il quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi, «due donne sarebbero state aggredite da un uomo di colore, alto che le avrebbe colte di sorpresa mentre erano intente a chiacchierare. Poi all’improvviso una delle due signore si è sentita strattonare alle spalle da uno sconosciuto che le ha portato via la borsa. Fortunatamente nella borsa non c’era denaro e le due donne sono rimaste illese».

Anche nell’altro caso si trattava di stranieri, ma in quella occasione erano dell’est Europa. Ad ogni modo la cittadinanza non nasconde la sua paura: «per fare troppo buonismo – ha dichiarato una residente in via Pascoli, luogo dell’aggressione alle due signore – abbiamo creato una società senza regole e controllo, in cui alcune persone si sentono tutelate per il colore della pelle e si permettono di fare quello che vogliono».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
ANNUNCI GRATUITI
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net