12 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

Altro che antipolitica o costi spropositati della politica

Altro che antipolitica o costi spropositati della politica, come si può notare dagli indennizzi percepiti dagli assessori della Giunta Petrarcone, si tratta quasi di volontariato. La questione sollevata a mezzo a stampa da alcuni esponenti politici locali relativa ai costi della politica Cassinate all’interno dell’Amministrazione, a noi non può fare altro che piacere perché ci consente di specificare all’intera cittadinanza che rispetto ad un lavoro che impegna l’esecutivo al completo per 12 ore al giorno, l’indennizzo può essere equiparato ad un mero rimborso spese. Basti pensare, ad esempio, che c’è stata una riduzione degli stipendi rispetto al passato e soprattutto che è diminuito il numero di assessori con un conseguente notevole risparmio per le casse dell’Ente. La trasparenza è sempre stato uno dei principi su cui si basa l’intera attività di governo dell’Amministrazione Petrarcone e da parte nostra non c’è nessun problema nel far sapere, come è giusto che sia, la retribuzione che ogni singolo assessore, impegnato, lo ribadiamo ancora una volta, quotidianamente in un lavoro il cui obiettivo unico è il bene comune, percepisce. Vogliamo, dunque, tranquillizzare tutti i cittadini assicurando loro che la svolta che hanno voluto ed ottenuto attraverso il voto espresso nelle amministrative di maggio 2011, si sta realizzando.” Lo riferiscono in una nota congiunta gli amministratori ed i componenti della Giunta Petrarcone.

INDENNIZZI:
SINDACO € 1987,00

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO € 395,00

MONTANELLI € 888,00
COSTA € 791,00
CONSALES € 921,00
SALERA € 895,00
PIETROLUONGO € 752,00
DI RUSSO € 363,00
GROSSI € 363,00

Luigi Musto  

Menu