Alcool, canna e poi al volante. Ragazza 23enne sbanda e finisce contro muro

Per un po' potrà scorsarsi la macchina, anche perché poteva andargli peggio.

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Esperia hanno denunciato una 23enne del cassinate ritenuta responsabile di “guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti”. La notte di Capodanno, a Coreno Ausonio, la ragazza alla guida di un’autovettura ha sbandato andando a collidere contro un muro posto a margine della carreggiata.

La stessa, sottoposta ad accertamento alcolemico e tossicologico presso l’ospedale di Cassino, è risultata positiva all’assunzione di stupefacenti del tipo “cannabinoidi” evidenziando altresì un tasso alcolemico superiore al limite stabilito dalla legge, con conseguente ritiro del documento di guida.

Menu