martedì 12 Agosto 2014

Agente penitenziaria originario di Cassino suicida nel carcere di Padova

Un agente di polizia penitenziaria originario di Cassino ed in servizio a Padova, si sarebbe tolto la vita all’interno del carcere della città euganea. Stando ad alcune indiscrezioni si tratterebbe di uno degli indagati coinvolti nell’inchiesta su droga e telefonini ai detenuti del penitenziario avviata poche settimane fa dalla procura di Padova in collaborazione con la squadra mobile della polizia. L’uomo, 40 anni, era ai domiciliari e si sarebbe tagliato le vene del collo e delle braccia.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.

Peugeot

All'interno tutti i dettagli delle vetture in promozione presso Jolly Automobili Peugeot, S.S. dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.