25 gennaio 2013 redazione@ciociaria24.net

Abbruzzese: “Bene Attanaiese. Università volano per sviluppo e competitività”

“L’università rappresenta un volano per lo sviluppo e la competitività di un territorio. Per questo motivo è importante che le istituzioni vi lavorino costantemente in sinergia perché significa operare per il rilancio del nostro territorio e di tutto il basso Lazio”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio Regionale, Mario Abbruzzese a margine della cerimonia inaugurale del 34esimo anno accademico tenutasi oggi al Campus Folcara.

“Certamente i successi che ha riscosso negli anni la nostra università ci gratificano particolarmente ed è giusto rendere merito al magnifico Rettore Ciro Attaianese al quale esprimo i miei sinceri complimenti per l’accurata relazione che ha dato atto di tante cose fatte in favore dei nostri giovani studenti. Non ultima – ha spiegato il presidente del Consiglio regionale del Lazio – quella dei Campionati nazionali universitari che si svolgeranno il prossimo maggio a Cassino e che rappresenteranno una vetrina straordinaria per il Lazio Meridionale visto che ci ritroveremmo ad ospitare oltre 6mila studenti-atleti, provenienti da 52 atenei italiani. Ciò comporterà uno sforzo organizzativo molto rilevante che è stato già pianificato nei dettagli tecnici grazie alla preziosa sinergia creatasi tra il Rettore Attaianese ed il presidente del Cus, Carmine Calce. Mi fa piacere ricordare a questo proposito anche l’impegno profuso dal Consiglio regionale nel supportare questa iniziativa da un punto di vista istituzionale”.

“Sarà necessario continuare ad impegnarsi perché i giovani possano credere e riporre sempre più fiducia nelle università. Per raggiungere questo obiettivo sarà fondamentale lavorare insieme con le tante professionalità che l’università esprime affinché si possano creare le condizioni per avere più competitività e sviluppo sul territorio” – ha concluso Mario Abbruzzese.

Menu