domenica 13 marzo 2016 redazione@cassino24.it

A Cassino tempi duri per gli uomini in cerca di “facile piacere”

Tempi duri per gli uomini in cerca di “facile piacere”. Nella scorsa serata, a Cassino, è stato disposto un capillare piano di controllo finalizzato alla prevenzione dei reati predatori e dello sfruttamento della prostituzione. Presidiate le principali arterie della città e dei paesi limitrofi da parte degli uomini della Squadra Volanti.

L’attività di prevenzione si è estesa anche nella zona industriale del cassinate dove è più persistente il fenomeno meretricio. Durante tale attività di controllo, gli agenti della Polizia di Stato hanno fermato, identificato ed allontanato decine di persone, potenziali clienti delle prostitute che stazionano presso l’area industriale.
E proprio mentre gli operatori di Polizia provvedevano alla identificazione dei clienti, hanno riconosciuto, tra le avvenenti ragazze che “lavorano” in zona, tre rumene nei cui confronti era già stato emesso il provvedimento di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

Le stesse, dopo essere state accompagnate in Commissariato, sono state allontanate e denunciate per inottemperanza al F.V.O. Mirate attività sono già state predisposte dagli uomini del Commissariato di Cassino per monitorare il fenomeno della prostituzione ed individuare chi, attraverso lo sfruttamento del mercato del sesso, riesce ad assicurarsi ingenti ed illeciti guadagni.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA