giovedì 17 settembre 2015 redazione@cassino24.it

A Cassino ritornano i “perlustratori”, la Polizia ne becca quattro in una macchina

Intorno alle 22.00 di ieri sera il personale delle Volanti del Commissariato di Cassino ha notato un’autovettura con quattro persone a bordo che procedeva a passo d’uomo in pieno centro cittadino tra Corso della Repubblica e Viale Dante. Alla vista degli operatori, l’autovettura ha invertito repentinamente la marcia e si dirige verso la S.S. 630, in direzione del casello autostradale.

Dopo un breve inseguimento gli agenti hanno bloccato l’auto ed identificato gli occupanti, tutti originari del napoletano con a carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, commessi in diverse regioni. I quattro non sono stati in grado di fornire agli operatori di polizia spiegazioni circa la loro presenza a Cassino e pertanto sono stati proposti al Questore di Frosinone per l’emissione del foglio di via obbligatorio.

Gli agenti dopo avere, inoltre, accertato che il conducente dell’auto non aveva la patente di guida al seguito poiché gli è stata revocata, hanno proceduto alla sua denuncia per il reato di ”guida con patente di revocata”, mentre l’auto è stata sequestrata.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA