mercoledì 2 marzo 2016

A Cassino rinasce il Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del Il coordinatore del MSI-DN (Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale) di Cassino, Michele Vacca.

«Anche a Cassino si sta ricostruendo un movimento politico che riporta alla luce i principi, i valori e gli ideali della Destra sociale italiana, che hanno nel tricolore, nella difesa dell’identità nazionale, nella tutela sociale dei cittadini italiani i principi fondamentali. La gloriosa formazione politica che riporta sulla scena politica il nome e simbolo storico MSI – Destra Nazionale, sta realizzando una propria struttura organizzativa, che ha al proprio vertice, quale coordinatore cittadino MICHELE VACCA, nominato dal Segretario nazionale Maria Antonietta Cannizzaro.

Il programma politico ovviamente non può che fare riferimento agli antichi principi fondamentali che hanno ispirato il movimento politico fin dai suoi albori e che rimangono punti fermi e non derogabili della propria azione. In primo luogo la riaffermazione della identità nazionale e dei valori che ne derivano, dal rispetto della storia e delle istituzioni del nostro Stato nazionale unitario, alla inviolabilità e unità del territorio italiano, al Tricolore, che è sempre stato un elemento di identità, mai messo in discussione nel corso della storia del secondo dopoguerra. A differenza di formazioni politiche attuali, i cui partecipanti oggi all’apparenza tutti rispettosi del tricolore e dei simboli nazionali, hanno in epoche nemmeno troppo lontane offeso e vilipeso l’Inno nazionale e il nostro Tricolore, a favore di principi e progetti che avevano in spregio i valori della nostra identità, avendo come simboli le bandiere rosse e come inno l’internazionale.

Oggi riprende un cammino che si rende tanto più necessario per ridare voce a quei cittadini che, vista la profonda crisi morale, sociale e politica del nostro Paese, sentono la necessità di restituire in primo luogo alla politica e attraverso la politica un senso a principi, valori, regole che possono rappresentare i capisaldi di una nuova fase della storia del nostro Paese. La cosiddetta seconda repubblica ha rappresentato il definitivo affossamento della politica intesa come lotta tra i partiti per la gestione del potere per il perseguimento di obiettivi particolari a discapito e spesso contro gli interessi collettivi. Il distacco dalla politica dei cittadini è reso ben visibile dalla sempre più bassa partecipazione dei cittadini alle elezioni politiche ed alla attività politica in genere.

Questo si verifica perché ormai nella politica si vede solo uno strumento di difesa di interessi di una casta che ha perso ogni contatto con la realtà e ogni capacità di rappresentare interessi ed esigenze della collettività dei cittadini. C’è dunque bisogno di una nuova politica, fondata su principi certi, non negoziabili, a cui ogni cittadino può fare riferimento, senza timore di vederli poi modificati o rinnegati, come avviene oggi da parte di forze politiche che, in nome della governabilità, della partecipazione alla spartizione della torta del potere, rinnegano spudoratamente se stessi. Il programma è riconducibile a principi fondamentali che mai potranno essere contraddetti da chi agisce all’interno di questo movimento politico.

Dunque, la riaffermazione della identità nazionale e dei valori che ne derivano, dal rispetto della storia e delle istituzioni del nostro Stato nazionale unitario, alla inviolabilità e unità del territorio italiano, al Tricolore, che è sempre stato un elemento di identità. Sul piano dell’azione politica il principio ispiratore è e sarà sempre il progresso, il miglioramento delle condizioni di vita, il lavoro, l’assistenza sanitaria e sociale, la scuola e la formazione professionale garantita per tutti i cittadini italiani, l’assistenza e la garanzia di una dignità di vita agli anziani, ai pensionati, sempre nel rispetto delle leggi e delle istituzioni dello Stato nazionale. Il partito, in proposito ritiene necessario un forte processo di riforma del sistema delle autonomie locali, con un maggior controllo dello Stato, che per primo deve garantire di operare nel solo interesse dei cittadini, controllando e contenendo la spesa pubblica, ponendo regole certe, limiti a cui ogni struttura pubblica dovrà attenersi, prevedendo sempre sanzioni a carico degli amministratori e di ogni operatore pubblico che non si attenga alle disposizioni di legge.

Altro aspetto fondamentale è quello della tutela del cittadino italiano, come già sopra detto, a cui si aggiunge la tutela della sicurezza pubblica e la definizione di regole certe sulla immigrazione, che deve essere regolamentata e limitata e non deve consentire a soggetti estranei alla nostra cultura, alle nostre tradizioni di usurpare spazi di libertà ai cittadini italiani, in termini di lavoro e sicurezza sociale del territorio. Perché se è vero che noi siamo un popolo che ha avuto nei tempi passati forti processi migratori, verso altri paesi europei e oltre oceano, è pur vero che mai abbiamo preteso di imporre la nostra cultura e le nostre tradizioni in modo violento e aggressivo, pretendendo di essere padroni in casa altrui. Né vale la considerazione di aver esportato organizzazioni malavitose, che non costituivano certo la maggioranza degli emigrati italiani nel mondo che hanno contribuito in maniera fondamentale allo sviluppo ed alla crescita dei Paesi nei quali con grande sacrificio hanno lavorato. E la loro equiparazione agli immigrati del nostro tempo, alle organizzazioni di sfruttamento irregolare e malavitoso, oltre alla incapacità della nostra economia di assorbire tanta mano d’opera, per cui è inevitabile un processo di criminalizzazione suona come una offesa alla loro dignità e laboriosità.

Su queste basi politiche, ma soprattutto morali questo antico movimento ritorna sulla scena politica, nella convinzione di poter rappresentare un sicuro punto di riferimento per i cittadini di Cassino.
Annunciamo inoltre che il Movimento Sociale Italiano- Destra Nazionale sta lavorando ad una lista elettorale da presentare alle prossime elezioni comunali di Cassino per offrire ai cittadini una squadra di persone oneste, coerenti e preparate. La città ha bisogno di iniziative politiche sociali e nell’interesse esclusivo della collettività e per questo il MSI rappresenta una garanzia ideale e concreta per questa nostra città».

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
14 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
8 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
9 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
9 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
10 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
11 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
12 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
19 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
19 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
1 giorno fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare
2 giorni fa

AVIS SORA - Si comunica che da qualche settimana, come ogni estate, si presenta la necessità di sangue gruppo: Zero negativo A negativo ...