70enne cassinate “indisciplinato” evade dai domiciliari

Sono le ore 13.40 quando personale del Commissariato di Cassino, impegnato nei servizi di prevenzione, nota una persona che al passaggio della pattuglia cerca di nascondersi dietro un’auto in sosta. Il movimento non sfugge agli agenti che, dopo una rapida inversione di marcia, riescono a rintracciare e bloccare la persona.

Dagli accertamenti in banca dati interforze emerge che l’uomo, un settantenne di Cassino, risulta essere sottoposto alla misura cautelare della detenzione domiciliare. Accompagnato negli uffici del Commissariato per verificare la validità della misura cautelare a suo carico, il settantenne è stato denunciato per il reato di evasione.

Menu